-
Agriturismo

Helix Valdera : cosmesi Naturale

Azienda agricola con allevamento di chiocciole in Toscana

In questo periodo gli orti si colorano di bellissimi tonalità e, soffermandoci sul rosso carminio dei peperoni, abbiamo deciso di creare questa gustosa ricetta, il risultato?

La dolcezza dei peperoni, il sapore erbaceo delle chiocciole e la piccantezza del peperoncino, creano un gustosissimo piatto.

Ovviamente la qualità delle materie prime è di vitale importanza per noi dell'Helix Valdera quindi, per quanto riguarda i peperoni,  ci siamo affidati all'Azienda Agricola Nardiello Maria Luisa di Lari.

Il risultato?

Una ricetta  veramente gustosa,  a km 0  e di qualità :-)


PROCEDIMENTO


Nel caso abbiate acquistato le chiocciole Aspersa vive, le nostre chiocciole sono già spurgate ma dovrete procedere al lavaggio, alla precottura e alla sgusciatura(ecco come fare).

In caso, invece, abbiate acquistato il prodotto confezionato al naturale, potrete subito procedere alla preparazione della ricetta, previa scolatura dal liquido di governo(il barattolo di vetro contiene circa 70 chiocciole, contro le 100 circa del prodotto fresco, ma comunque sufficienti per questo antipasto).

Lavate, pulite i peperoni,tagliateli a quadratini e poneteli in una ciotola che successivamente vi permetterà di riporla in frigorifero.

Unite le chiocciole , olio extra vergine di oliva, aceto di vino bianco, peperoncino e una presa di sale.

Mescolare e riporre in frigorifero per minimo due ore , affinché il peperone si ammorbidisca e si amalgamino i sapori (se desiderate che il peperone sia più morbido, consigliamo di lasciarlo in frigorifero anche 6-8 ore) .

Servire l’insalatina di chiocciole e peperoni accompagnata con del pane toscano tostato.

Per gli scrigni di pasta sfoglia, adagiare sulla sfoglia un cucchiaino dell’insalata precedentemente preparata, avendo cura di sgocciolare bene per evitare che il liquido impregni eccessivamente la sfoglia, chiudere con un’altra sfoglia e coppare con un coppa pasta circolare.

Porre gli scrigni così preparati in una teglia ricoperta di carta da forno e cuocere a 200° in forno ventilato per circa 10 minuti, o fino a doratura evidente.

Servirli accompagnati con della salsa harissa o una salsa piccante equivalente.

Servire l'insalatina di chiocciole e peperoni insieme agli scrigni di pasta sfoglia, accompagnati da del vino bianco frizzante e ... buon aperitivo!